Archivio per Febbraio, 2010

28 Feb

Acicatena – Vigor Lamezia 1-0: non si vince nemmeno in 11 contro 10…

Pubblicato da -Zeo-

Tabellino

ACICATENA: Caruso; Daidone, Platanìa, Costanzo, Capriglione; Barcellona, Mammana, Regalino; Aleo, Scalzone, Costa; in panchina: Sanfilippo, Reitano, Pecorino, Barbagallo, Abate, Manca, Pavone, Costanzo. Allenatore: Lucio Tosto

VIGOR LAMEZIA: Maraglino; Catania, Simonetti, Ginobili, Bognanni; Mangiapane, Clasadonte, Perrelli, Biondo; Lattanzio, Di Piedi; in panchina: Forte, Scalise, Biondo, Rondinelli, Lio, Chiricò, Zangaro. Allenatore: Vincenzo Milazzo (Pino Rigoli squalificato)

ARBITRO: Giovanni Piromallo di Torre del Greco (Riccardo Guagenti di Caltanissetta e Antonio Claudio Bilardello di Marsala)

RETI: Lattanzio (VL)

NOTE: pochi intimi presenti al “Polivalente” di cui 15 da Lamezia Terme.

26 Feb

Acicatena – Vigor Lamezia: Davide contro Golia…

Pubblicato da -Zeo-

Prepartita

SOLO PER LA MAGLIA E PER LA CITTA’

Come se non bastasse squadra decimata dopo il recupero di mercoledì contro il Palazzolo: squalificati per 8 giornate Giorgio Angelè (che da ieri ha rescisso il contratto con la cosietà visto la squalifica), 2 giornate a Fabio Femiano e 1 giornata a testa per Alfredo Femiano e Cosimo Cosenza: domenica al loro posto giochiamo io, il Cavalier Marino e Nino u Pagghiaru…

24 Feb

Palazzolo – Acicatena 3-0: le umiliazioni continuano…

Pubblicato da -Zeo-

Tabellino

PALAZZOLO: Grimaudo; Tarascio, Armenio,  Trovato, Favata; Fusca, Casisa, Spampinato; Arena, La Vaccara, Catania; in panchina: La Malfa, Teriaca, Giompaolo, Gatto, Sigona, Alderuccio, Marletta. Allenatore: Lorenzo Alacqua

ACICATENA: Sanfilippo; Daidone, Platanìa, Femiano F., Costanzo; Abate, Cosenza, Femiano A., Capriglione;  Costa, Aleo; in panchina: Caruso, Angelè, Regalino, Mammana, Barbagallo, Pavone, Scalzone. Allenatore: Lucio Tosto

ARBITRO: Naccari Andrea di Messina (Fazio Antonio Carlo di Reggio Calabria e Adriano Polifrone di Taurianova)

RETI: La Vaccara (P), Spampinato (P), Arena (P)

NOTE: presenti circa 100 tifosi ospiti con 15 ultras catenoti presenti

Si ritorna ancora senza punti dalla trasferta di Palazzolo Acreide. Partita interamente da dimenticare dove la squadra va subito sotto e nonostane l’impegno che mette dimostra i numerosi limiti che ha, peggiorando la situazione quando sotto di due goal si fa prendere dal nervosismo perdendo Angelè e Femiano per espulsione e quindi indisponibili per la partita contro la forte Vigor Lamezia.

Da Aci Catena partiamo in 7 persone con due macchine: si parte ovviamente senza striscioni ma sempre con tanto divertimento: si questa stagione solo questo si può ricordare. Partita sugli spalti che è filata abbastanza tranquilla (ovviamente i palazzolesi presenti con gli striscioni sono i bimbi di 11 e 12 anni, non più quelli di una volta) anche se a fine primo tempo abbiamo qualche problema con i due stuart della società presenti nel nostro settore, visto che le loro risate ai nostri tentativi di spronare la squadra: per la loro incolumità sono dovuti intervenire ben 7 blues… A parte questo e i 3 goal subiti trasferta molto divertente con la solita strada smarrita per arrivare e tornare da Palazzolo….

23 Feb

Palazzolo – Acicatena: il recupero è servito…

Pubblicato da -Zeo-

Prepartita

Per chi ancora ci crede… per chi ancora vuole sostenere… per chi ancora non è esausto… si va a Palazzolo!!!

BOYS DON’T STOP!

21 Feb

5 goal pesanti da digerire…

Pubblicato da -Zeo-

Nonostante la trasferta a noi vietata non potevamo stare impassibili dopo l’umiliazione che abbiamo dovuto ingoiare oggi (per altro pure seduti a casa davanti ad una radio o ad un computer). Armati dei migliori propositi circa 25 ragazzi tra Boys 02 e Sballati 07 abbiamo atteso la squadra allo stadio per contestarla duramente. All’arrivo del pullman la sorpresa sul volto dei giocatori è stata palese, espressione che è mutata in preoccupazione quando i cancelli dello stadio erano stati chiusi e il loro ingresso, già per altro difficoltoso, è stato reso “pesante” dalla presenza degli ultras e delle loro parole cariche di rabbia. Successivamente tra battibecchi vari ne è nato un parapiglia “molto pesante” per visioni contrastanti con “alcuni personaggi che non c’entrano nulla con la squadra”. Il parapiglia è andato avanti per alcuni minuti ma è stato sedato per non arrivare a cose ben più gravi di un semplice calcio o schiaffo.
La nostra rabbia oggi è stata scaricata sui giocatori anche se noi stessi ci rendiamo conto che la colpa minore è proprio la loro, visto che comunque i limiti ci sono e tutti ne siamo consapevoli: le colpe, ben più gravi, sono da ricercare nelle sfere più alte della società e nella cattiva gestione dell’anno calcistico. Ad ogni modo questo è solo l’alba: si può retrocedere e perdere ma lo si fa sempre con onore e dignità, valori che tutte le squadre passate hanno capito e saputo mantenere per l’onore della città di Aci Catena! Il 5-0 di oggi è solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso, vaso che comunque è sempre pieno e trabocca!

Acicatena ti amo!!!

21 Feb

Messina – Acicatena 5-0: si sprofonda nel baratro!

Pubblicato da -Zeo-

Tabellino

MESSINA: Farò; Altobello, Oliveri, Piccolo, Calabrò; Alizzi, D’Angelo, Giardina, Mangiarotti; Di Napoli, Sarli; in panchina: Ventre, Dall’Oglio, Cervillera, Romeo, Nuccio, Amato, Petagine. Allenatore: Pietro Infantino.

ACICATENA: Sanfilippo; Angelè, Costanzo, Femiano F., Daidone; Cosenza, Femiano A., Mammana; Capriglione, Abate; Scalzone; in panchina: Caruso, Regalino, Barcellona, Barbagallo, Pavone, Aleo, Costa. Allenatore: Lucio Tosto

ARBITRO: Abisso Rosario di Palermo (Guerriero Giuseppe di Catanzaro e Fiorentino Giuseppe di Soverato)

RETI: Piccolo (M), Di Napoli (M), Di Napoli (M), Sarli (M), Petagine (M)

NOTE: Partita vietata ai tifosi catenoti

20 Feb

Messina – Acicatena: esclusi i tifosi ospiti!

Pubblicato da -Zeo-

Prepartita

“Per garantire la sicurezza della manifestazione sportiva è stato emesso il provvedimento volto a prevenire eventuali turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica. Il settore che era destinato ai sostenitori etnei potrà essere utilizzato per favorire la presenza allo stadio di altre categorie di spettatori”.

Con questa decisione trasmessa al Comune dalla Prefettura di Messina si ha l’ordinanza che l’incontro Messina – Acicatena avvenga senza i tifosi catenoti allo stadio “San Filippo”.  Previsto il ritorno sugli spalti dei sostenitori peloritani dopo due turni a porte chiuse per i fatti della gara con la Vigor Lamezia. Per garantire la sicurezza della manifestazione sportiva è stato emesso il provvedimento volto a prevenire eventuali turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica, prevedendo l’eliminazione del settore ospiti. Il settore potrà essere utilizzato per favorire la presenza allo stadio di particolari categorie di spettatori (famiglie, ragazzi delle scuole, associazioni di anziani ,etc.) e la vendita dei tagliandi, incedibili, sarà possibile per i soli residenti nella provincia di Messina.

15 Feb

Nissa – Sapri 1-3: presenti con i fratelli nisseni…

Pubblicato da -Zeo-

In occasione della gara Nissa – Sapri alcuni di noi catenoti erano presenti alla gara dei fratelli nisseni visto l’importante avvenimento che li vedeva coinvolti. Finalmente, dopo alcuni anni, il loro sogno di intitolare la loro Curva Nord all’indimenticato fratello Totò Teschio è avvenuto. Da ieri a Caltanissetta non si parlerà più semplicemente della Curva Nord ma della “Curva Nord Totò Teschio”! E in questo giorno così importante e così carico di emozioni per i nostri fratelli nisseni noi non potevamo non mancare…

Prime foto della nuova “Curva Nord Totò Teschio” di Caltanissetta…

Curva nord totò teschio

curva totò teschio

La targa donata dalla nostra tifoseria ai fratelli nisseni: ” IN OGNI CORO CHE CI SARA’ RIECHEGGIERA’ SEMPRE IL TUO NOME TOTO’ TESCHIO VIVE”…

Targa catenoti ai nisseni

13 Feb

Acicatena – Trapani 0-2: di male in peggio…..

Pubblicato da -Zeo-

ACICATENA: Caruso; Angelè, Platanìa, Femiano F., Costanzo; Mammana, Femiano A., Cosenza; Abate, Capriglione; Aleo; in panchina: Sanfilippo, Daidone, Regalino, Barbagallo, Roccazzella, Costa, Pavone. Allenatore: Lucio Tosto

Leggi tutto..

6 Feb

In trasferta a Palazzolo Acreide…

Pubblicato da -Zeo-

2 Feb

ORA BASTA… I BOYS 02 ACI CATENA DICHIARANO LA SOSPENSIONE DEL TIFO A TEMPO INDETERMINATO!

Pubblicato da -Zeo-

In questi 5 mesi quello che era il sogno, il progetto, l’idea dell’ACRD Acicatena Calcio 1973 è stato spazzato via. Quella che era la formazione nascente della provincia catanese che faceva sognare i suoi tifosi sempre presenti in ogni parte d’Italia è stata abbandonata a se stessa. Purtroppo il binomio politica – società si è rotto e a nessuno sembra che la cosa importi in un paese che dalle ultime elezioni sembra essersi addormentato in attesa di tempi migliori. Nessuno vuol scaricare i problemi della squadra in classifica addosso all’amministrazione comunale o ad altri ma, dopo mesi di promesse e chiacchiere, ormai non ne possiamo più e abbiamo deciso di dire la nostra e passare dalle parole ai fatti. Purtroppo tanti in paese parlano ma nessuno conosce i veri problemi che attanagliano il calcio cittadino: dopo un’attenta analisi dei problemi e sentendo ambedue le campane (in questo caso la dirigenza calcistica, capitanata dal professore Sebastiano Strano, e l’amministrazione comunale tramite il vice-sindaco Francesco Petralia) vi vogliamo spiegare i veri problemi, o almeno quello che ci hanno detto le due parti…

Leggi tutto..