Archivio per Luglio, 2009

28 Lug

Prende sempre più forma l’Acicatena di mister Foti.

Pubblicato da -Zeo-

Manca davvero poco al 30 luglio,data che vedrà l’Acicatena di mister Foti muovere i primi passi verso il difficile ma non impossibile obiettivo salvezza.A tal proposito la dirigenza catenota ha annunciato altri due colpi in entrata,si tratta del centrocampista Carmelo Privitera(sotto nella foto) classe 1985 con trascorsi nella Vibonese,Castrovillari e Acireale.Elemento tutto cuore e grinta chiamato a prendere in mano il centrocampo dei biancorossi.

Leggi tutto..

25 Lug

Nuovi colpi in casa Acicatena in attesa del ritiro precampionato.

Pubblicato da -Zeo-

Prosegue senza soste la campagna rafforzamento dell’Acicatena Calcio.Il duo De Maria/D’Anna ha perfezionato altre operazioni in entrata che si aggiungono a Carbonaro,si tratta del portiere Antonio Mazzola classe ’89 proveniente dal Biancavilla;Carmelo Bruno difensore(’89) in arrivo dal Ragusa ;Francesco D’Aidone difensore(’88) l’anno scorso in forza all’Adrano;Concetto Alessandria attaccante(’88) proveniente dall’Aci S.Antonio;Marco Inguglia difensore(’88) e Andrea Gambino attaccante(’88) entrambi prelevati dal Campobello di Mazara;Andrea Regalino centrocampista classe 1990 in arrivo dall’Acireale.Dunque un’Acicatena decisa a rafforzare il reparto under che quest’anno prevede 5 elementi nati tra l’88 e il ’91.La squadra intanto si radunerà il 30 luglio alle 15,00 presso il Polivalente di Aci S. Filippo per iniziare la nuova stagione agonistica in attesa di completare l’organico con qualche innesto di spessore.
20 Lug

L’Acicatena e Saro Foti ci riprovano.

Pubblicato da -Zeo-

L’Acicatena affida  nuovamente il proprio destino nelle mani di Saro Foti.Il tecnico catenoto cercherà di compiere un’altra grande impresa con la squadra della propria città.Il budget a disposizione non permette spese folli quindi si opterà per una squadra giovane che si ritroverà orfana di parecchi elementi importanti,tra cui Costa e Cocuzza passati al Modica,Melino al Budoni e Tamburro al Celano in seconda divisione.A questi si aggiungeranno le partenze di Nardo e Cutrufello,quest’ultimo però potrebbe fare dietrofront visto il ritorno di Foti sulla panchina biancorossa.Intanto la società ha chiuso la prima operazione di mercato tesserando il giovane attaccante Antonio Carbonaro classe 1989 che in passato ha vestito le maglie di Adrano,Paternò,Giarre e Riposto.Non si conosce ancora la data ufficiale del ritiro precampionato che con ogni probabilità si svolgerà al Polivalente a fine mese.Non resta che augurare a tutto lo staff dirigenziale e tecnico un buon lavoro per regalare l’ennesima impresa tutta catenota.
8 Lug

I soliti malanni dell’Acicatena Calcio.

Pubblicato da -Zeo-

Soliti nuvoloni estivi ad Acicatena,dove ancora oggi tutto si muove in silenzio.A poco sono serviti gli appelli verso la forze imprenditoriali catenote che nonostante abbiano avuto tanto dalla propria città,hanno preferito voltare le spalle alla maggiore espressione calcistica della città del Limone Verdello.Sebastiano Strano dal canto suo,sta cercando di tenere a galla l’intero sodalizio con la solita voglia di scommettersi per regalare alla città e ai suoi tifosi un’altra storica stagione nella seria A del dilettantismo.Sono molteplici i problemi che affliggono la società biancorossa nonostante il Comune abbia confermato il suo apporto economico ma forse tutto ciò non basta perchè incalza anche la gestione del Polivalente(un impianto bello ma tristemente incompleto).La distanza tra l’Amministrazione Comunale e la compagine del Patron Strano rallentano i programmi societari e l’incertezza si fonde con la mancanza di sinergia tra le due parti.Bisogna lavorare per il bene della città lasciando da parte rancori di ogni genere perchè l’Acr Acicatena è la squadra di tutti,la squadra che rappresenta il nome della propria città in ogni angolo del Sud Italia.Per quanto riguarda l’aspetto calcistico si allontana la riconferma di Saro Foti,quest’ultimo frenato dalle vicende poco confortevoli dei biancorossi.Pronti due nomi:si tratta di Rocco Ferrara ex tecnico di Trecastagni ed Adrano e di Lucio Tosto,pronto a ritornare dopo le splendide imprese che hanno scritto la storia del club catenoto.Intanto tutti i giocatori hanno avuto le liberatorie necessarie ma non tutti lasceranno la squadra.Tutto si deciderà nei prossimi giorni perchè il tempo stringe ed il prossimo campionato di serie D è alle porte.